About

Enlight407.JPG
 
 

LA MIA STORIA

Mi chiamo Erica e ho iniziato a scrivere su Libretto Reviews nel 2015 per condividere il mio grande amore per la lettura con il mondo. Figlia di una madre lettrice ho sviluppato (di pari passo a una brutta miopia) il mio incommensurabile amore per la letteratura fantasy . Tra le verdi colline di Irlanda a scoprire le antiche leggende, tra le alte torri di Tar Valon e all’ombra delle mura di Minas Tirith ho trascorso praticamente tutta la mia vita fino a quando il gene del “giallo” di eredità materna non si è attivato portando con se un piccato gusto per il mistero e per lo charm della deduzione logica.

Nello stesso anno in cui ho cominciato a scrivere sul mio blog ho lasciato l’Italia alla volta dell’Australia insieme al mio compagno per quella che doveva essere un’avventura lunga un anno ma che si è protratta fino ad oggi, qui nel soleggiato stato del Queensland.

Dal 2018 il blog non ospita più solo i miei commenti e suggerimenti di lettura ma anche il mio percorso verso la riscoperta di uno stile di vita semplice e eco-sostenibile. Tutto è cominciato con un TEDtalk. A parlare era Bea Johnson, fondatrice del movimento Zero Waste che vive in California con marito e due figli di semplicità volontaria producendo pochissimi rifiuti . Con mia sorpresa Bea non solo non era un hippie che viveva in un van che indossa vestiti spagliati dalla più improbabili stampe ( questo e come mi sono sempre immaginata le persone attivamente impegnate nelle tematiche ambientali) ma anche una professionista con un lavoro a tempo pieno che ha trovato un modo di vivere senza produrre rifiuti senza sganciarsi della vita nel ventunesimo secolo. Dopo di lei ho scoperto Lauren , universitaria che ispirata da Bea addirittura riesce a vivere Zero Waste a New York .

Per me è stata una rivelazione e ho realizzato che continuare a vivere la mia vita impegnata con un lavoro a tempo pieno e allo stesso tempo fare qualcosa per il pianeta era possibile, semplice, stimolante e anche affascinante e emancipante .

E così ho deciso di usare il mio blog come mezzo per comunicare non solo la mia vita come lettrice ma anche documentare questo cambio di rotta verso uno stile di vita nella speranza di ispirare altri a riprendere il controllo sulle proprie scelte alla riscoperta della semplicità .