If you like what I do support LibrettoReview by buiyng me coffee. Thank!

The seven deaths of Evelyne Hardcastle di Stuart Turton - Recensione : se Agatha Christie avesse visto Inception.

The seven deaths of Evelyne Hardcastle di Stuart Turton - Recensione : se Agatha Christie avesse visto Inception.

Pubblicato in lingua originale da Raven (Bloomsbury)
Genere: Mistero / Giallo
Pagine: 517
Consigliato : Ti piacciono i gialli classici ma cerchi qualcosa di diverso e originale dal solito "delitto della stanza chiusa".
Sconsigliato : Se sei un purista del giallo classico e l'idea di leggerlo mescolato a un'altro genere ti fa rabbrividire.

 

Ci sono tanti modi per definire questo libro : " se Agatha Christie avesse visto Inception o Black Mirror "  o "Cluedo incontra "Le ore invisibili"". Ma nessuno di queste descrizioni gli rende giustizia.
Questo bel libro con copertina in Art Deco e più di 500 pagine arriva dalla Raven, un ramo di casa Bloomsbury specilizzato in gialli e ancora, mi dispiace, non è tradotto in Italiano ( quindi sotto a chi legge in inglese!). Se sei un purista del giallo classico allora questo libro proprio non fa per te. Ma se sei come me, sempre alla ricerca di qualcosa di nuovo  e i mashup di genere non ti dispiacciono, allora continua a leggere.

Con loop temporali, scambi di corpo e un killer psicopatico alle spalle del nostro investigatore di turno, Le sette morti di Evelyne Hardcastle è un must-read per gli amanti del mistero.


La trama ( da Amazon ):

"Qualcuno verrà ucciso al ballo stasera. Non sembrerà un omicidio e quindi l'assassino non verrà catturato. Risolvi quell'ingiustizia e ti mostrerò la via d'uscita. "
Mentre esplodono i fuochi d'artificio, Evelyn Hardcastle, la giovane e bella figlia di casa, muore.
Ma Evelyn non morirà solo una volta. Fino a quando Aiden - uno degli ospiti convocato a Blackheath per la festa -  risolverà il suo omicidio, il giorno si ripeterà, ancora e ancora terminando ogni volta allo stesso modo.
L'unico modo per rompere questo ciclo è identificare l'assassino. Ma ogni volta che ricomincia il giorno, Aiden si sveglia nel corpo di un altro ospite. E qualcuno è determinato a impedirgli di scappare da Blackheath ...


Siamo in bosco dove il narratore si sveglia stanco e sausto, indossando una giacca da smoking  e ...il corpo di qualcun altro. Non ha memoria di chi sia o di come sia rimasto intrappolato in questo estraneo, tutto quello che sa è che possiede una bussole e deve andare a est.
Una figura mascherata da medico della peste lo informa che verrà commesso un omicidio, un omicidio che non sembrerà tale e che ha otto possibilità per risolverlo. Riviverà lo stesso giorno otto volte ma ogni mattina si sveglierà in un altro "ospite". Ricorderà le sue esperienze nei precedenti ospiti, ma se non darà il nome dell'assassino alla scadenza verrà riportato indietro al primo giorno con la memoria cancellata e dovrà ricominciare tutto da capo. Come già ha fatto, centinaia, forse migliaia di volte.

Un breve sommario che non può rendere giustizia alla complessità da capogiro della trama raccontata in 500 pagine e satura di colpi di scena, dove Turton non è limitato a raccontare una cronaca della storia dai punti di vista diversi, ma ci permette di riviverli per 8 volte. Questo romanzo è un misto di generi : crime, fantascienza, dramma, avventura, mistero, thriller e, naturalmente, poliziesco con l'aggiunta di un investigatore senza addestrato.

 
34CFEC71-3686-4F94-BFF1-58EF0FDFE371.JPG
 

Tenere passo con le scoperte del nostro investigatore non sarà facile, The Seven Deaths di Evelyn Hardcastle necessita attenzione totale per catalogare informazioni, nomi e date. Non è un libro che si puó posare e riprendere dopo un po' di tempo. Leggendolo vivrai il disagio del nostro investigatore e la sua confusione al risveglio ogni mattina in un corpo diverso, e lo vedrai  cedere al gioco del suo aguzzino e iniziare a indagare sfruttando le personalità e posizioni uniche dei suoi "ospiti" per trovare l'assassino.

Risolvere un omicidio senza che ancora si sia compiuto non rientra nei canoni a cui siamo abituati del tradizionale romanzo  giallo . L'uso ingegnoso del salto temporale con la trama investigativa richiede  sicuramente una sospensione della realtà da parte del lettore che non si percepisce come forzata ma causa la perdita di contatto con il pubblico che si ritrova a seguire la storia da spettatore, correndo in giro con il tacquino in mano . Una nota negativa? Non necessariamente.

Il finale, incredibilmente sensato, come si dice dalle mie parti " ti vuole vedere in faccia" sganciandoti addosso una serie di rivelazioni dell'ultimo minuto se avrai prestato attenzione e avrai raccolto tutti gli indizi, sarai in grado di collegare al resto. The seven deaths of Evelyne Hardcastle è un puzzle geniale e machiavellico, innovativo e ipnotico. Un must assoluto per gli amanti del mistero.

Se vuoi leggere lo trovi su Amazon in lingua inglese sia in cartaceo che in formato digitale ( per il momento a 5 euro!)

 

LONDON FOG : come preparare un Earl Grey latte

LONDON FOG : come preparare un Earl Grey latte

No, grazie : come rifiutare le collaborazioni che non ti interessano.

No, grazie : come rifiutare le collaborazioni che non ti interessano.