#stoleggendo


If you like what I do support LibrettoReview by buiyng me coffee. Thank!

SETE di Jo Nesbø

SETE di Jo Nesbø

Jo Nesbo scrive un nuovo libro e ancora prima di sapere di cosa parla, si tatta già di un successo mondiale.  SETE è il numero 11 in una delle serie più accalamate  del panorama nordico e che segna il ritorno di uno di personaggi più famosi della letteratura crime moderna: Harry Hole.

Sete di Jo Nesbø - pubblicato da Einaudi (Stile libero big)

Sete di Jo Nesbø - pubblicato da Einaudi (Stile libero big)

Harry Hole (OLI a voler rispettare la pronuncia Norvegese) è uno dei primi tra le ormai folte schiere di eroi corrotti dal vizio e, diciamocelo, con cui a volte è difficile simpatizzare . Poliziotto socialmente disfunzionale che nasce dalla penna di uno scrittore che in parte lo rappresenta. Piace perchè imperfetto, perchè vizioso e arrogante. Infettato dal male che combatte,  terribilmente umano e assolutamente vulnerabilie ma che comunque lotta nel fango senza paura di sporcarsi.

TRAMA:
Besserud in Holmenkollveien. Poco fuori Stoccolma vive un Harry Hole diverso da come lo ricordiamo, in parte riabilitato e reinserito nella società grazie alla moglie Rachel, Harry si è ritirato dalla polizia e ha iniziato a insegnare come professore all'accademia di Stoccolma dove il figlio Oleg sta studiando per diventare poliziotto. Quando però un nuovo serial killer particolarmente efferato che beve il sangue delle sue vittime appare sulla scena e reclama la sua attenzione, Harry non può continuare a ignorarlo ed è costretto a tornare sul campo e riaffrontare i propri demoni .

Sete ha chiaramente tutto quello che ci aspettavamo da un libro di Nesbo, e crudo, e oscuro ed e anche deliziosamente arguto, con sospetti evidenti e altri improbabili. Lo stile di Nesbo e sicuramente la parte migliore, frasi corte, concise. Periodi semplici e contenuti, asciutti e diretti. Anche se, paragonato ai precendenti, questo libro è relativamente più descrittivo.

Da vero thriller nordico, Sete si basa su un'indagine della polizia che lentamentesvela i retroscena di un caso cruento penetrando nei recessi più oscuri della mente di un seria killer depravato e efferato. In pieno stile Nesbo, sotto la trama principale se ne cela una seconda che si ricollega al passato di Harry e che verso la fine viene sviluppata quel tanto che basta per stuzzicare la curiosità nel lettore, promettendo un seguito agghiacciante.

Sono convinta che anche i neofiti possano leggere Sete pur senza aver mai aperto un libro di Nesbo, ma chiaramente lo fanno con il rischio di perdere dettagli importanti e privandosi di un esperienza a 360 gradi fatta di allusioni e riferimenti.
Per tutti i fan invece...ne è valsa l'attesa!

 

SETE di Jo Nesbø
VOTO: 5/5

 

Edito: Einaudi
pp: 648
Genere: Thriller poliziesco
Collana: Stile libero big

LO TROVI QUI:

Amazon ( cartaceo | ebook ) - IBS

Disclaimer: Libretto Review è affiliato con Amazon.it, IBS e Libraccio e riceve una percentuale sulla vendita di ogni libro effettuata tramite i link presenti sul sito.


 

 

 

 

6 libri CRIME da leggere in vacanza.

L'ETICHETTA DEL LETTORE : 5 cose da NON fare il libreria.