Support me by buying me a coffee. Thanks!


Latte vegetale fatto in casa ( senza filtraggio o ammollo)

Latte vegetale fatto in casa ( senza filtraggio o ammollo)

Quando si vuole evitare il latte animale le opzioni vegetali sul mercato non mancano. Ma quando si vuole anche evitare l’imballaggio resta solo una soluzione ed è fare il latte vegetale in casa.
Probabilmente sta già pensando che non hai tempo per mettere in ammollo le mandorle, frullarle, filtrarle eccetera eccetera. Che tanto il tetrapack nella tua città lo riciclano pure e quindi va bene cosí.

Ma se ti dicessi che c’è un modo per fare il latte vegetale con la frutta secca in pochissimi secondi?

Sicuramente hai sentito parlare dei burri vegetali, quelli fatti frullando arachidi, mandorle, nocciole o anacardi da soli o tutti insieme a formare una crema spalmabile . Lo puoi trovare già pronto in vetro o magari farlo in casa con un frullatore abbastanza potente. Solitamente li si spalma sul pane .. ma lo sapevi che puoi usarli come base per fare il latte vegetale?

Tutto quello che ti serve è 1 cucchiaio di crema spalmabile alla frutta secca che preferisci ( io avevo il burro d’arachidi) per ogni 250 ml di acqua. A quel punto puoi usare un frullatore se lo hai (da banco o a immersione) oppure un barattolo ben sigillato da shakerare come se non ci fosse un domani per ottenere un latte vegetale cremoso in pochissimi secondi che non avrà bisogni di essere filtrato.

Buona merenda :)

niente di nuovo: pranzo da asporto zero-waste

niente di nuovo: pranzo da asporto zero-waste