If you like what I do support LibrettoReview by buiyng me coffee. Thank!

La fantascienza retrò di Frank Herbert: Recensione di DUNE

La fantascienza retrò di Frank Herbert: Recensione di DUNE

Iniziare il 2018 leggendo - e finendo - DUNE per me è stato un grande traguardo.
Un grande classico che nonostante i suoi 54 anni è ancora attualissimo tra i ranghi del genere fantascientifico, per me si è rivelata una sfida a livello linguistico e personale che posso dire di aver superato con successo.

La trama

DUNE è un romanzo ambientato 20 mila anni in un futuro che assomiglia al Medio Evo, in un universo basato su una struttura feudale dove l'Imperatore Padishah regna su un sistema di casate controllate con il pugno di ferro grazie alle legioni di inffallibili guerrieri Saurdakar. L'imperatore, che domina alimentando le dispute tra casate è a sua volta manipolato dalla potente Gilda dei Navigatori, mercanti con il monopolio sui viaggi interspaziali, e dalla sorellanza delle Bene Gesserit, che con la loro macchiavellica struttura di complotti, usa la selezione eugenetica e gli incroci di razze per creare l'essere supremo : Il Kwisatz Haderach l'unico e solo Bene Gesserit uomo in grado di ristabilire l'equilibrio dell'universo.

L'influenza politica e il potere in Dune si minura in Melange, la preziosa spezia dalle qualità geriatriche in grado di estendere la durata della vita umana di centinaia di anni e che in alcuni individui geneticamente predisposti, può conferire doti di preveggenza. La potente spezia può essere estratta solo in un posto in tutto l'universo: Arrakis, il pianeta desertico conosciuto anche come Dune.

La storia ruota intorno al controllo di Arrakis e alla disputa tra due potenti casate: gli Harkonennen e gli Atreides. Sull'influente famiglia Atreides ricade la scelta dell'Imperatore per la successione ai crudeli Harkonnen al governo dell'ambito pianeta, segnando la fine dei fragili equilibri di potere su cui si reggeva l'ordine dell'Impero. Dopo la morte del Duca Leto Atreides, tradito e ucciso per mano del Barone Vladimir Harkonnen -aiutato dall'Imperatore stesso- il figlio, Paul Atreides, cercherà di vendicarne la morte mirando non solo alla distruzione della casata rivale ma anche dell'Imperatore stesso.

Lady Jessica, concubina di Leto nonchè Bene Gesserit, disobbedí agli ordini della sorellanza per amore del Duca e generò un figlio maschio invece che una femmina come le era stato ordinato. Paul, dotato di straordinaria intelligenza, verrà addestrato da Jessica nelle arti psichiche del controllo della mente riservate alle donne della sorellanza. Dopo l'assassinio del padre, Paul riesce a fuggire e si rifugia nel deserto dove viene accolto dai Freemen, la popolazione indigena di Arrakis, un popolo di guerrerieri che vive nella parte più inospitale del pianeta, totalmente prima di acqua e difende la spezia. Vedendo in Paul il messia delle loro profezie, lo sosterranno e appoggeranno in  uno scontro per la liberazione di Arrakis dalle forze dalla Gilda e dell'Impero.

dune 2.jpg

Dune é un libro singolare dalla trama ricca di intrecci politici e influenze arabe, dalla forte componente ecologica e religiosa, dove gli archetipi di fantasy e fantascienza si mescolano. Spade e banchetti si alternano a navi spaziali e scudi protettivi al plasma. Un romanzo epico e fantascientifico allo stesso tempo che ha ispirato la cultura cinematografica e letteraria . Non potrete non notare come George Lucas abbia preso spunto da Dune per creare elementi chiave di Guerre Stellari. E se siete amanti del fantasy, non potrete non avere intuito le similitudini palesi tra le Bene Gesserit e le Aes Sedai e tra i Freemen e gli Aiel de La Ruota del Tempo di Robert Jordan.

Frank Herbert ha creato un mondo in grado di reggersi in piedi da solo raccondolo in 698 pagine ( incluse prefazione e appendici che consiglio di leggere ) e dividendolo in 3 parti. Le prime due parti di preparazione scorrono lente e si inizia con un pò di fatica e inserirsi in una storia già cominciata, rispetto all'ultima parte dove invece si trova la maggior parte dell'azione e la storia si svolge assai piú velocemente.
La forza degli intrecci politici, degli inganni negli inganni, delle dispute e tradimenti si fa perdonare una scrittura prolissa che molto spesso è carica di filosofia new age e principi religiosi che appesantiscono la trama e senza i quali la storia potrebbe trarne sicuramente vantaggio in snellezza - e dove consiglio di applicare il sacrosanto diritto del lettore del salto di pagina.

Dune ( il cui titolo conpleto in italiano è " Il ciclo di Dune") è come avrai intuito il primo di una serie di libri, conclusivo in sè ma ammiccante verso la fine a un ulteriore approfondimento che il lettore può scegliere di fare o meno. 

 Locandina del film di David Lynch

Locandina del film di David Lynch

Tratto da questo libro è il famosissimo film di David Lynch del 1984 che a parer mio cerca in maniera piuttosto deludente di raccontare la complessità di Dune in 2 ore di proiezione. Fossi in te non ci riporrei troppe aspettative.

Se vuoi provare a leggere Dune, soprattutto se sei abituato a scritti più recenti, sappi che dovrai affrontare passaggi narrativi e prolisse descrizioni che servono però a fornirti una chiave di volta per capire veramente e profondamente la storia.
Alla fine però, verrai premiato con uno dei più bei racconti e con pezzo di storia della letteratura di genere, che sia mai stato scritto.
 

Ho iniziato il 2018 finendo Dune e aggiungendo un pezzo importante alla mia libreria, se vuoi provarci anche tu, hai la mia benedizione.

Buona lettura,

Erica


Il ciclo di Dune è pubblicato da Fanucci e lo trovi su Amazon a 17 euro in copertina flessibile o in e-book gratis con Kindle unlimited ( o a 1,99 senza)


CONSIGLIO PER LA LETTURA IN INGLESE: Se vuoi leggere Dune in lingua originale (in Kindle costa solo 6 euro) ti consiglio innanzi tutto di non demordere se all'inizio lo troverai un pò ostico. Io stessa ho avuto difficoltà. Dopo qualche capitolo ti sarai abituato alla stile e al lessico e la storia riuscirà a scorrere piú fluida. Per aiutarti puoi scaricare l'audiolibro (magari approfittando della prova gratuita su Audible)  che in questo casi, trattandosi di un libro con tanti termini specifici ai quali potresti non essere abituato, ti sarà d'aiuto per pronuncia e contestualizzazione.

 


 

 

 


 

AUDIBLE: istruzioni per l'uso

AUDIBLE: istruzioni per l'uso

Couch potatoes: la programmazione cinematografica di Gennaio 2018.

Couch potatoes: la programmazione cinematografica di Gennaio 2018.