buzzoole code
La Gemella Silenziosa di S.K. Tremayne

La Gemella Silenziosa di S.K. Tremayne

Tra i migliori del 2015 e i miei preferiti di sempre c'è sicuramente questo libro. " La Gemella Silenziosa" di S.K.Tremayne edito Garzanti. Non sono mai stata un’amante del thriller, ma dopo aver sperimentato la lettura di “9Giorni” di Gilly Macmillan ho iniziato ad avere bisogno di risentire quella sensazione di tensione e paura che solo un thriller sa dare. E così, affamata di emozioni, ho iniziato “La gemella Silenziosa”  incuriosita dal clamore che aveva suscitato.
E stamattina all’alba, raggomitolata nel mio letto (e totalmente terrorizzata) , l’ho finito.  

La gemella silenziosa è un caso editoriale. Romanzo di debutto della scrittrice e padre di due bambine, S.K.Tremayne ha venduto in 20 paesi ed è già acclamato come libro dell’anno. Pubblicato nel Gennaio 2015 dalla Harper Collins  in lingua inglese con il titolo di “The Ice Twins” dopo nemmeno una settimana è schizzato ai primi posti della classifica dei bestseller grazie al passaparola dei lettori. Finalmente è arrivato in Italia grazie a Garzanti, che ce lo propone con un titolo diverso ma altrettanto calzante.  

..mi allontano sempre di più dal passato cercando di non chiedermi chi c’è sul sedile posteriore della macchina, quale fiabesco unicorno danzante, quale fantasma di se stessa. È Kirstie. Deve essere Kirstie. È Kirstie.

— La Gemella Silenziosa di S.K.Tremayne

n mezzo al panorama mozzafiato delle Ebridi Interne, sull’isola di Torran  in mezzo a “nient’altro che aria, pietra, cielo, vetro, sale, roccia e mare”  Sarah e Angus con la loro figlioletta cercano di rimettersi in piedi e di ripartire da capo lasciandosi alle spalle il dolore di una vita distrutta.n mezzo al panorama mozzafiato delle Ebridi Interne, sull’isola di Torran  in mezzo a “nient’altro che aria, pietra, cielo, vetro, sale, roccia e mare”  Sarah e Angus con la loro figlioletta cercano di rimettersi in piedi e di ripartire da capo lasciandosi alle spalle il dolore di una vita distrutta.

Delle loro gemelle di ghiaccioLydia e Kirstie  “nate nel giorno più gelido dell’anno, con occhi blu come il ghiaccio e capelli bianchi come la neve“,  ne resta solo una: Kirstie. Identiche, impossibili da distinguere nell’aspetto, una è estroversa e l’altra silenziosa. Tutto sembra andare per il meglio dopo la tragica morte di Lydia e la perdita del lavoro di Angus. Hanno ereditato una piccola isola nella costa nord-overt della Scozia e sono finalmente pronti a liberarsi dal caos di Londra e di una casa piena di ricordi per scrollarsi il passato di dosso e poter finalmente andare avanti.  Come un sasso tirato sulla superficie immobile di uno stagno, la dichiarazione ferocemente calma di Kirstie ” Mamma, perché continui a chiamarmi Kirstie, io sono Lydia , è stata Kirstie a morire” non può che ripercuotersi sull’equilibro precario che la famiglia era riuscita a ottenere, insinuando in Sarah un atroce dubbio scambio di identità sembra del tutto plausibile.

Quale gemella è morta?

Promosso a pieni voti.

LA GEMELLA SILENZIOSA di S.K.Tremayne

VOTO: 5/5

Editore: Garzanti
Genere: Thriller Psicologico

Se la recensione ti ha incuriosito e vuoi comprare il libro ti ricordo che acquistandolo tramite i link agli shop qui sotto,
contribuirai a sostenere il blog. Grazie!

IBSMondadoriStore | LaFeltrinelli

 

Và, metti una sentinella di Harper Lee

Florence Gordon di Brian Morton