#stoleggendo


If you like what I do support LibrettoReview by buiyng me coffee. Thank!

6 libri CRIME da leggere in vacanza.

Iniziano le prime giornate al mare, i primi tuffi e i primi bagni di sole. E cosa non puo mancare dentro la borse dal mare insieme alla crema solare se non un libro.

Oggi vi propongo una lista di 6 titoli perfetti da leggere durante le vacanze estive.

 

  • I RILASSATI: 

titoli leggeri ma d'impatto per i bagneggianti sonnacchiosi; quelli che tra una pagina e l'altra si fanno una pennica e rischiano di perdere il filo del discorso

 

LA TRAPPOLA di Melanie Raabe | Corbaccio ( 329 p)

Autrice di bestseller, Linda Conrads da undici anni non mette piede fuori di casa , da quando entrando in casa della sorella Anna, l’ha trovata riversa a terra, brutalmente assassinata e ha intravisto l’omicida che si dava alla fuga che però non è mai stato identificato. Finché un giorno, casualmente, Linda si ritrova a fissare scioccata la televisione dove compare quel viso, il viso dell’assassino. E decide di far scattare una trappola usando l'unica arma che ha a disposizione, la scrittura..

Un thriller nel thriller, questo è la trappola. Un debutto originale e di qualità con una storia ben strutturata e dal ritmo serrato che si risolve in maniera inaspettata in sole 329 pagine.
Leggi la recensione completa qui.

 

MEMENTO di Emelie Scheep | Bompiani ( 397 p)

Una bambina si risveglia in ospedale e non ha la minima idea di chi sia e da dove venga. Ventun anni dopo Jana Berzelius è un pubblico ministero di successo e con una promettente carriera davanti a sé. Per questo le viene assegnato un caso di alto profilo e fin dal primo momento qualcosa sulla scena del crimine fa capire che non si tratta di una semplice rapina finita male. Investigando sul caso Jana capisce che questo caso la riguarda più di quanto lei possa immaginare...

Un thriller poliziesco self-published e primo volume di una trilogia che punta sul tema caldo dell'immigrazione clandestina in Svezia. Un debutto solido e dinamico che unisce azione e suspense a una interessante componente psicologica. Leggi la recensione completa qui.

RAGDOLL di Daniel Cole | Longanesi ( 428 p)

Un solo corpo... sei vittime. Sei parti differenti, sei membra di persone diverse, cucite insieme in modo rozzo. Un serial killer che fa arrivare alla stampa un elenco di nomi e date. Sono le sue prossime vittime. Ed è scorrendo la lista fino all'ultimo nome che il Detective Wolf capisce che quella terribile sfida lo riguarda molto, molto da vicino.

Un thriller con un serial killer spietato e che si risolve in una trama semplice da seguire con qualche colpo di scena ben piazzato, un tocco di splatter e anche qualche battuta che alleggerisce l'atmosfera .
Leggi la recensione completa qui.

 

 

  • GLI INTREPIDI

per quelli assetati di lettura che voglio trarre il massimo da quei 15 giorni di ferie e affrontare  alcuni tra i migliori libri gialli in circolazione.

 

PILGRIM di Terry Heyes | Rizzoli ( 887 p)

Pilgrim, uno degli agenti più abili dei servizi segreti americani, è chiamato servizio per sventare il rischio che un'arma biologica spaventosa venga innescata negli Stati Uniti . Si troverà di fronte all'avversario più astuto ed elusivo che abbia mai incrociato, un uomo che come lui agisce per ragioni profonde e come lui reca profonde ferite nell'anima: il Saraceno.

Una missione impossibile, un delitto senza colpevoli, un nemico inafferrabile: giallo, avventura e spionaggio si fondono in un caso dalla notevole complessità ma acutamente costruito per creare uno dei thriller più avvincenti mai scritti.

 

UOMINI CHE ODIANO LE DONNE di Stieg Larsson | Marsilio ( 676 p)

Da molti anni, la nipote prediletta del potente industriale Henrik Vanger è scomparsa senza lasciare traccia. Il corpo non è mai stato ritrovato. Quando, ormai vecchio, Vanger riceve un dono che riapre la vicenda, incarica Mikael Blomkvist, noto giornalista investigativo, di ricostruire gli avvenimenti e cercare la verità. Aiutato da Lisbeth Salander, asociale e abilissima hacker, Blomkvist indaga a fondo la storia della famiglia Vanger, ma più scava, più le scoperte sono spaventose.

Il primo capitolo della serie Millennium, diventato un caso editoriale unico nel suo genere. Una serie complessa e che nonostante il numero di pagine riesce a catturare l'interessa del lettore al punto tale da creare una vera e propria diendenza. Punto di forza è la caratterizzazione psicologica profonda dei personaggi. Regina indiscussa Lisbeth Salander. Comprateli tutti e tre perchè non vi fermerete al primo.

 

IL CHIRURGO di Tess Gerritsen | Tea ( 347 p)

A Boston vengono scoperti i cadaveri di due giovani donne orrendamente mutilate. Scattano immediatamente le indagini, affidate alla detective Jane Rizzoli. Jane individua ben presto un nesso tra l'orripilante rituale del serial killer, denominato "il chirurgo" per la sua conoscenza delle tecniche operatorie, e quello di un assassino che anni prima, a Savannah, aveva violentato, seviziato e ucciso diverse donne. Jane scopre anche che l'ultima vittima del killer di Savannah è riuscita a sfuggirgli e a ucciderlo e che, dopo il fatto, si è trasferita proprio a Boston, dove lavora come chirurgo.

Il primo capito della serie delle due Signore del Crime: La detective Jane Rizzoli e l'anatomopatologa Maura Isles. Un medical thriller pieno di azione e ricchezza di dettagli dove la caratterizzazione dei personaggi e la componente poliziesca creano un mix perfetto per una delle serie crime più famose di sempre

 

 

 

 

TRE GIORNI E UNA VITA di Pierre Lemaitre

TRE GIORNI E UNA VITA di Pierre Lemaitre

SETE di Jo Nesbø

SETE di Jo Nesbø